In evidenza

News

ANNIVERSARIO CAPORETTO 1917 – INIZIATIVA PER LE SCUOLE

L’Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione e dell’età contemporanea di Pordenone, in collaborazione con l’Associazione culturale “Aldo Modolo” e con l’A.N.P.I., organizza un incontro dedicato a una rivisitazione degli eventi del 1917 in chiave pacifista, dal titolo “Caporetto ottobre-novembre 1917: la ritirata e l’invasione del Friuli e del Veneto Orientale e documenti e riflessioni sulla guerra e la pace”. Ci saranno in particolare testimonianze proposte da alcuni studenti della 4A AFM del nostro istituto, coordinati dalla prof.ssa Daniela Dose. L’evento si terrà Lunedì 20 novembre ore 17-19, sala “Teresina Degan”, Biblioteca Civica di Pordenone.

Allegato: Volantino

 

BANDO GIOVANI: INCONTRO CON PROF. CICCONOFRI

Lunedì 20 novembre alle ore 9:00 alle ore 11.00, nell’Auditorium della Nostra scuola ci sarà un importante incontro con il prof. Paolo Cicconofri, esperto della figura del Beato Odorico ed autore del libro “ Odorico delle meraviglie”. Con questo incontro diamo ufficialmente l’avvio al nostro viaggio a supporto degli allievi del nostro Istituto che si  cimenteranno creativamente nel Bando Giovani. Sono pertanto ufficialmente invitati a partecipare alla conferenza. I ragazzi coinvolti nel progetto (le cui iscrizioni si concluderanno il 15 novembre) e tutti i colleghi e classi che vorranno intervenire anche marginalmente a questo progetto. Ringraziamo pertanto sin d’ora tutti i colleghi che saranno interessati ad accompagnare le classi all’incontro. Per un’organizzazione più efficace chiediamo di darne comunicazione tempestiva alle docenti referenti prof.sse Parutta e Benetazzo.

 

BANDO GIOVANI: CANDIDATURE STUDENTI

Come anticipato nelle assemblee di istituto da oggi al 15 novembre si raccolgono le candidature degli studenti del nostro istituto interessati a collaborare alla realizzazione del progetto sulla figura di Odorico Mattiussi. Per maggiori informazioni rivolgersi alle docenti  Francesca Benetazzo e Sabrina Parutta. Per candidarsi compilare il modulo online che trovate nel link

Link: Candidature BandoGiovani

 

CIRCOLO BOBBIO 207/18 – LUTERO UNA RIVOLUZIONE

Associazione Norberto BobbioCome ogni anno l’Associazione Culturale “Norberto Bobbio” Università dell Politica organizza un Ciclo d’incontri articolati nei sabato mattina da dicembre a febbraio. Quest’anno il tema trattato è  “Lutero una rivoluzione nel mondo cristiano una sfida nella modernità. 1517-2017 Cinque secoli di conflitti, osmosi e dialoghi. “. Il ciclo si aprirà il 16 Dicembre. Il Corso de L’Università della Politica è svolto in collaborazione con docenti e studenti degli Istituti Mattiussi e Leopardi Majorana di  Pordenone

Allegato: Programma incontri

 

PROGETTTO CICERONI 2017/18

logo faiscuolaAnche quest’anno il FAI, Fondo Ambiente Italiano, organizza il progetto Apprendisti Ciceroni, nel quale i ragazzi regalano il proprio tempo libero in un’esperienza di cittadinanza attiva. La delegazione FAI di Pordenone organizza l’attività di preparazione agli studenti in cui essi hanno l’occasione di studiare un bene d’arte o natura del loro territorio e di fare da Ciceroni illustrandolo a al pubblico in occasione di eventi organizzati dal territorio e in due grandi eventi nazionali FAI: le “Mattinate FAI per le scuole” e la “Giornata FAI di Primavera”. Quest’anno l’attività riguarderà il Teatro Verdi e la storia dei teatri di Pordenone. Per gli Apprendisti Ciceroni il percorso didattico dentro e fuori l’aula vale anche come attività di Alternanza Scuola/ Lavoro

Allegati: Incontri formazione Ciceroni   Iscrizioni visite classi

 

BIBLIOTECA SCOLASTICA: #IOLEGGOPERCHÈ

Anche quest’anno, con la terza edizione, torna l’iniziativa #ioleggoperchè, a sostegno delle biblioteche scolastiche. Da sabato 21 a domenica 29 ottobre 2017 nella libreria Baobab di Porcia sarà possibile acquistare libri da donare alla nostra scuola e non solo! Gli editori raddoppieranno i libri acquistati dai clienti, mettendo a disposizione degli istituti un numero pari di volumi. L’obiettivo comune è di popolare di migliaia di testi, le biblioteche scolastiche che avranno aderito al progetto e ne avranno fatto richiesta

 

BIBLIOTECA SCOLASTICA: #IOLEGGOPERCHÈ

Anche quest’anno, con la terza edizione, torna l’iniziativa #ioleggoperchè, a sostegno delle biblioteche scolastiche.

Grazie al supporto e all’impegno di messaggeri, librai, insegnanti, cittadini italiani e agli editori che hanno contribuito, nel 2016 sono stati donati alle scuole 124.000 libri. Anche la biblioteca del nostro istituto ha potuto beneficiare di una quantità importate di libri donati dagli editori.

Da sabato 21 a domenica 29 ottobre 2017 nella libreria Baobab di Porcia sarà possibile acquistare libri da donare alla nostra scuola e non solo! Gli editori raddoppieranno i libri acquistati dai clienti, mettendo a disposizione degli istituti un numero pari di volumi. L’obiettivo comune è di popolare di migliaia di testi, le biblioteche scolastiche che avranno aderito al progetto e ne avranno fatto richiesta.

Entra subito in azione! Consulta ed iscriviti al sito http://www.ioleggoperchè.it, condividi con i tuoi amici i momenti più significativi e tieniti aggiornato sulle ultime novità del progetto. Con il tuo contributo ci aiuterai a rendere indimenticabili le ore trascorse all’interno della nostra biblioteca!

Ognuno, con la propria motivazione e la libertà di scegliere il grado di coinvolgimento, potrà portare #ioleggoperchè nelle scuole, nelle librerie, sul Web e ovunque sarà necessario contribuendo ad un grande progetto: far nascere e crescere le biblioteche scolastiche su tutto il territorio italiano.

Il progetto è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo (MiBACT) e dalla Rai, sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura e in collaborazione con Associazione Italiana Biblioteche (AIB), Associazione Librai Italiani – Confcommercio (ALI) e Libriamoci – Giornate di lettura nelle scuole

Martina Bravin – Peer Educator, ITSSE “Odorico Mattiussi”