Progetti

 

POMERIGGI AL MATTIUSSI 2017-18

Iniziano lunedì 27 novembre 2017 le attività legate al progetto “Pomeriggi al Mattiussi”. Le attività di supporto allo studio saranno svolte a classi aperte, dalle 13.45 alle 15. 45 dal lunedì al venerdì con prenotazione obbligatoria da parte degli studenti, e saranno coordinate dai docenti che si sono resi disponibili a prestare assistenza in orario pomeridiano

Allegato: Circ. 054 – Progetto Pomeriggi al Mattiussi

 

BANDO GIOVANI: INCONTRO CON PROF. CICCONOFRI

Lunedì 20 novembre alle ore 9:00 alle ore 11.00, nell’Auditorium della Nostra scuola ci sarà un importante incontro con il prof. Paolo Cicconofri, esperto della figura del Beato Odorico ed autore del libro “ Odorico delle meraviglie”. Con questo incontro diamo ufficialmente l’avvio al nostro viaggio a supporto degli allievi del nostro Istituto che si  cimenteranno creativamente nel Bando Giovani. Sono pertanto ufficialmente invitati a partecipare alla conferenza. I ragazzi coinvolti nel progetto (le cui iscrizioni si concluderanno il 15 novembre) e tutti i colleghi e classi che vorranno intervenire anche marginalmente a questo progetto. Ringraziamo pertanto sin d’ora tutti i colleghi che saranno interessati ad accompagnare le classi all’incontro. Per un’organizzazione più efficace chiediamo di darne comunicazione tempestiva alle docenti referenti prof.sse Parutta e Benetazzo.

 

BANDO GIOVANI: CANDIDATURE STUDENTI

Come anticipato nelle assemblee di istituto da oggi al 15 novembre si raccolgono le candidature degli studenti del nostro istituto interessati a collaborare alla realizzazione del progetto sulla figura di Odorico Mattiussi. Per maggiori informazioni rivolgersi alle docenti  Francesca Benetazzo e Sabrina Parutta. Per candidarsi compilare il modulo online che trovate nel link

Link: Candidature BandoGiovani

 

PROGETTTO CICERONI 2017/18

logo faiscuolaAnche quest’anno il FAI, Fondo Ambiente Italiano, organizza il progetto Apprendisti Ciceroni, nel quale i ragazzi regalano il proprio tempo libero in un’esperienza di cittadinanza attiva. La delegazione FAI di Pordenone organizza l’attività di preparazione agli studenti in cui essi hanno l’occasione di studiare un bene d’arte o natura del loro territorio e di fare da Ciceroni illustrandolo a al pubblico in occasione di eventi organizzati dal territorio e in due grandi eventi nazionali FAI: le “Mattinate FAI per le scuole” e la “Giornata FAI di Primavera”. Quest’anno l’attività riguarderà il Teatro Verdi e la storia dei teatri di Pordenone. Per gli Apprendisti Ciceroni il percorso didattico dentro e fuori l’aula vale anche come attività di Alternanza Scuola/ Lavoro

Allegati: Incontri formazione Ciceroni   Iscrizioni visite classi

 

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 2017-2018 – ADESIONE ONLINE

Gli allievi del triennio che intendono aderire alle attività di Alternanza Scuola Lavoro progettate dall’Istituto possono trovare il link per l’adesione online come allegato alla circolare  il n° 15  sul Registro Elettronico Nuvola, andando nella sezione “argomenti-eventi-documenti”, quindi nella sezione “documenti per classe”, e aprendo la circolare n° 15. Scadenza: 19 ottobre 2017
 

IL GIRO IN GIRO – LABORATORI

Saranno tre i laboratori (scultura, pittura e fotografia) curati da Desart e articolati in due pomeriggi a cui gli studenti del nostro istututo potranno partecipare nelle giornate del 18 e 19 maggio. Il Giro in Giro è un evento che rientra tra le attività riconosciute come Alternanza Scuola – Lavoro e rappresenta un’occasione per mettersi alla prova e incontrare alcune delle eccellenze artistiche del nostro territorio. Per informazioni contattare la prof. Sabrina Parutta.  Iscrizioni su apposito modulo in portineria

Allegato:  Desart – Il giro in giro_1.6

 

COMMERAZIONE GIORNATA DELLA LIBERAZIONE

Il 27 aprile si è svolta nella sala consigliare di palazzo Pera la commemorazione della Liberazione di Pordenone.  Sono passati 72 anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale  e abbiamo goduto di anni di pace, ma  la memoria va  mantenuta viva per garantire libertà alle future generazioni.  E proprio i giovani sono stati i protagonisti della giornata che si è aperta con la deposizione di una corona a ricordo della medaglia d’oro ricevuta dalla Provincia di Pordenone.  La mattinata  è proseguita   con la presentazione di diversi lavori realizzati dagli studenti delle scuole di Pordenone. Presenti il vicesindaco Eligio  Grizzo, i dirigenti scolastici Nadia Poletto, Teresa Tassan Viol, Alessandra Rosset e Mauro Dalla Torre. La giornata è stata organizzata dall’Istituto per la Liberazione (Ist.Lib.) di Pordenone, presidente Angelo Masotti, con il coordinamento di Sergio Chiarotto.

Le scuole hanno lavorato approfondendo diversi aspetti correlati alla Resistenza, alla nascita dell’Europa e al  tema della pace. L’ ITSSE Mattiussi  e il  CPIA  di  Pordenone hanno presentato un video realizzato dagli studenti con l’aiuto del regista Giorgio Simonetti. Questo video, riguardante il tema della pace, assieme ad altri video realizzati nell’ambito del progetto nazionale “Please, stop war”, verrà proposto anche  a Roma nell’ambito di un Meeting sulla pace.

Referenti del progetto sono le prof.sse Daniela Dose, Maria Sasso, Pia Marchi e Gaetana D’Amora.  Il progetto  “Please, stop war” ha coinvolto anche  le professoresse Sabina Parutta e Donatella Buttignol con  le classi 2D AFM, 3A AFM, 4A AFM.

Le riflessioni e i lavori realizzati sono partiti da una richiesta  posta da un bambino siriano ai suoi socorritori: “Potete fermare la guerra?”.  I ragazzi del Mattiussi  e del CPIA hanno raccolto questa domanda e hanno provato a dare alcune risposte scoprendo che la guerra è presente in oltre 39 paesi del mondo e che coinvolge milioni di persone. Non siamo semplici spettatori perché la pace si costruisce giorno dopo giorno a partire dalle scelte che facciamo e dal cuore che ci mettiamo.

INCONTRI CON ESPERTI FEDERMANAGER PN

Ancora una volta l’associazione Federmanager (sezione di Pordenone) è tornata al Mattiussi per tenere due conferenze sul mondo della produzione rivolte agli allievi delle classi terze e quarte. Nel primo incontro l’ing. Giovanni Pavan e la dott.ssa Silvia Di Narda  hanno analizzato un caso di business plan per fare capire agli allievi le scelte che deve fare l’imprenditore quando pianifica un investimento produttivo. Nel secondo incontro l’ing. Claudio Diodato ha illustrato l’organizzazione della grande impresa manufatturiera, approfondendo l’importanza della comunicazione e del lavoro di squadra per lavorare in una impresa. Le conferenze, considerate come attività di Alternanza Scuola Lavoro, sono state particolarmente apprezzate dagli allievi perché hanno consentito loro di riflettere sull’imprenditorialità e sulla professionalità aziendale

.