Alternanza Scuola Lavoro

 

CAMPI SCUOLA PROTEZIONE CIVILE 2018

La Protezione Civile della Regione, al fine di diffondere tra gli studenti una moderna coscienza di protezione civile, realizza anche per l’anno scolastico 2017/2018 il “Campo scuola di formazione e orientamento al volontariato di protezione civile”. Questo campo scuola, realizzato in stretta collaborazione con il volontariato regionale di protezione civile, è rivolto agli studenti di terza, quarta e quinta superiore di tutte le scuole della Regione Friuli Venezia Giulia ed è riconosciuto come attività di ASL. I partecipanti hanno l’opportunità di vivere una settimana da “volontari di protezione civile”, partecipando attivamente alle attività di gestione del campo e provando concretamente le attrezzature e le procedure utilizzate dai volontari durante le varie attività di prevenzione ed emergenza. Per ogni sessione del campo scuola sono coinvolti tra i 70 ragazzi e per ogni Scuola le iscrizioni saranno un massimo di 3 studenti. I Campi Scuola si svolgeranno a Lignano Sabbiadoro presso le strutture di Bella Italia & EFA Village SRL( ex GE.TUR), completamente attrezzate e a norma, nei seguenti periodi:

  • da sabato 24.03.2018 a venerdì 31.03.2018
  • da domenica 08.04.2018 a sabato 14.04.2018
  • da domenica 15.04.2018 a sabato 21.04.2018

L’accettazione delle iscrizioni avverrà per ordine cronologico. Le iscrizioni saranno raccolte, tramite la compilazione di un modulo online che sarà disponibile sul portale della Protezione Civile della Regione a partire dal 22.01.2018. Termine massimo di iscrizione: 01.03.2018

Link: Campi scuola di Orientamento al Volontariato di Protezione Civile

Allegati: Presentazione   Nota Tecnica   Procedura iscrizione

 

PROGETTTO CICERONI 2017/18

logo faiscuolaAnche quest’anno il FAI, Fondo Ambiente Italiano, organizza il progetto Apprendisti Ciceroni, nel quale i ragazzi regalano il proprio tempo libero in un’esperienza di cittadinanza attiva. La delegazione FAI di Pordenone organizza l’attività di preparazione agli studenti in cui essi hanno l’occasione di studiare un bene d’arte o natura del loro territorio e di fare da Ciceroni illustrandolo a al pubblico in occasione di eventi organizzati dal territorio e in due grandi eventi nazionali FAI: le “Mattinate FAI per le scuole” e la “Giornata FAI di Primavera”. Quest’anno l’attività riguarderà il Teatro Verdi e la storia dei teatri di Pordenone. Per gli Apprendisti Ciceroni il percorso didattico dentro e fuori l’aula vale anche come attività di Alternanza Scuola/ Lavoro

Allegati: Incontri formazione Ciceroni   Iscrizioni visite classi

 

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO 2017-2018 – ADESIONE ONLINE

Gli allievi del triennio che intendono aderire alle attività di Alternanza Scuola Lavoro progettate dall’Istituto possono trovare il link per l’adesione online come allegato alla circolare  il n° 15  sul Registro Elettronico Nuvola, andando nella sezione “argomenti-eventi-documenti”, quindi nella sezione “documenti per classe”, e aprendo la circolare n° 15. Scadenza: 19 ottobre 2017
 

IL GIRO IN GIRO – LABORATORI

Saranno tre i laboratori (scultura, pittura e fotografia) curati da Desart e articolati in due pomeriggi a cui gli studenti del nostro istututo potranno partecipare nelle giornate del 18 e 19 maggio. Il Giro in Giro è un evento che rientra tra le attività riconosciute come Alternanza Scuola – Lavoro e rappresenta un’occasione per mettersi alla prova e incontrare alcune delle eccellenze artistiche del nostro territorio. Per informazioni contattare la prof. Sabrina Parutta.  Iscrizioni su apposito modulo in portineria

Allegato:  Desart – Il giro in giro_1.6

 

SIMULAZIONE COLLOQUIO DI LAVORO

Nell’ambito del progetto d’istituto di alternanza scuola lavoro gli allievi delle classi quarte hanno partecipato a una conferenza su come si affronta un colloquio di lavoro, tappa fondamentale nella ricerca di un impiego, tenuta da una esperta di selezione del personale, dott.ssa Renza Furlan  della Quanta spa. Successivamente gli allievi sono stati impegnati a sperimentare una simulazione di colloquio di lavoro con manager di imprese operanti nel territorio e appartenenti all’associazione di categoria Federmanager. Gli allievi si sono preparati a rispondere in italiano e in una lingua comunitaria alle domande di rito

 

 

GO&LEARN VISTE A DOK DALL’AVA E MARTELLOZZO

Il giorno 7 dicembre 2016 gli studenti delle classi 4ASIA, 4AAFM, hanno svolto due  visite aziendali, di cui la prima in mattinata alla Dok Dall’Ava S.p.a. (San Daniele) e la seconda nel pomeriggio alla Piera Martellozzo S.p.a. (San Quirino). La prima azienda produce e vende prosciutti di qualità certificata, la seconda vini tipici della zona del Friuli (Doc Grave, territorio arido e sassoso capace di offrire grandi vini) e del Veneto orientale

 .

LABORATORIO “CURRICULUM VITAE EUROPASS”

Nell’ambito del progetto di Alternanza Scuola Lavoro, gli esperti esterni della Camera di Commercio di Pordenone saranno presenti in istituto per la correzione del CV Europass degli allievi che hanno aderito all’iniziativa nei giorni 1 e 2 marzo 2016 dalle ore 14.00 alle ore 16.00

Link: Circolare 082

MODULO ADESIONE STAGE 2016

Per quanti non lo avessero ancora inviato, è disponibile un nuovo link per la compilazione del modulo di adesione allo stage nell’ambito delle attività di Alternaza Scuola Lavoro rivolte alle classi terze e quarte dell’Istituto. Referente ASL: prof.ssa Lucia Molaro

Indirizzo per la compilazione del modulo: http://bit.ly/Modulo_stage_2016

PREMIAZIONE “VANTAGGI PER LA COMUNITÀ”

foto premiazione Vantaggi per la comunità 20-10-15 COOP

Sono stati sei studenti del nostro istituto i protagonisti dell’evento svoltosi presso la Sala Consiliare nell’ambito del Progetto “Vantaggi per la Comunità” realizzato grazie alla collaborazione tra l’istituto Mattiussi, Coop Consumatori Nordest e il Comune di Pordenone.

La prima edizione del progetto, che ha rappresentato una forma innovativa di alternanza scuola-lavoro, è stata seguita dalle professoresse Sabrina Parutta e Lucia Molaro in raccordo con Piero Della Putta dell’Informagiovani e si è conclusa con la premiazione dei volontari che hanno operato durante il periodo estivo presso le strutture comunali ed in occasione di eventi culturali: Elisa Barbaresco, Federico Cesetti, Marinella Dervishi, Lei Qiu, Joni Rexhepi, Andreea Toma.

A congratularsi con i ragazzi sono stati il Sindaco Claudio Pedrotti, l’Assessore alla Cultura Claudio Cattaruzza, il vicepresidente di Coop Dino Bomben, la responsabile Karin Chiarandon e la dirigente scolastica Alessandra Rosset.

Il video è disponibile sul canale Youtube del Comune di Pordenone al link:bit.ly/CoopMattiussi

RESOCONTO VANTAGGI PER LA COMUNITÀ

ragazzi Mattiussi volontari

Sono sei ragazzi dell’ITSSE Mattiussi che hanno partecipato ad un innovativo progetto di alternanza scuola lavoro, collegato a “Vantaggi per la comunità” di Coop Consumatori Nordest e organizzato dalle Politiche giovanili del Comune di Pordenone in collaborazione esclusiva con il nostro Istituto.

I volontari, impegnati in manifestazioni, eventi e presso vari uffici comunali, saranno ricompensati con dei buoni spesa rilasciati dalla Coop grazie alla destinazione del corrispettivo economico dei punti spesa dei Soci che hanno scelto di investire nello sviluppo del proprio territorio. Il progetto, quest’anno avviato in fase sperimentale, ha visto i ragazzi del Mattiussi operare nel dettaglio nei settore cultura, nei musei, all’anagrafe, all’Archivio storico comunale, in biblioteca, all’informagiovani, nel settore finanziario e in esterno, con il compito di diffondere la Carta giovani.

Scopo di questa iniziative, finanziata, è quello di preparare al meglio gli studenti alla vita lavorativa, dando loro una importante opportunità formativa: grazie alla partnership con Coop il loro operato è stato retribuito indirettamente, e i ragazzi hanno anche potuto entrare in contatto stretto con la macchina amministrativa del Comune di Pordenone, del quale sono diventati ambasciatori con i coetanei.

Da sottolineare come tutti i ragazzi impegnati nel progetto abbiano ricevuto importanti attestati di stima da parte degli uffici e, servizi e settori nei quali sono stati impiegati: a colpire i loro colleghi e superiori la loro serietà, precisione, preparazione e puntualità.

prof.ssa Sabrina Parutta – referente progetto